San Benedetto da San Fratello detto il Moro: La Vita


San Benedetto da San Fratello - Uomo senza frontiere venerato in tutto il mondo"Comitato

Sito web a cura del "Comitato festeggiamenti San Benedetto il Moro" San Fratello (ME).

FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI SAN BENEDETTO IL MORO - SETTEMBRE 2018
COMUNICATO:

In prossimità dei festeggiamenti in onore del nostro protettore San Benedetto il Moro a settembre, stiamo avviando i preparativi e prossimamente verranno messi in vendita i biglietti per il sorteggio.
Pertanto chiunque voglia offrire un premio, può comunicarlo tramite messaggio privato a questa pagina o direttamente in parrocchia. Si raccomanda la tempestività nel fare sapere il dono che verrà offerto, in maniera tale da inserire tutti i premi nei biglietti che andranno in stampa.
Ringraziamo tutti coloro che daranno il proprio contributo.
Il Comitato

lunedì 29 giugno 2015

A Palermo ieri la giornata conclusiva dei festeggiamenti in onore di San Benedetto

A Santa Maria di Gesù la processione per le vie principali. In mattinata è stata intitolata una piazza a San Benedetto.
La giornata conclusiva dei festeggiamenti in onore di San Benedetto il Moro a Santa Maria di Gesù è stata aperta dalla cerimonia di intitolazione dello spazio a San Benedetto il Moro, una villetta presso l' ex Real Fonderia alla Cala di Palermo, alla presenza del sindaco di Palermo Leoluca Orlando, del consigliere comunale Giovanni Lo Cascio e dei frati minori del convento di Santa Maria di Gesù. L'immagine ritrae San Benedetto il Moro mentre riceve Gesù Bambino dalla Vergine Maria.
Nel Pomeriggio, dopo l’accoglienza riservata al Parroco, al Comitato, e ai fedeli di San Fratello, rimasti a Palermo per l’intera giornata, alle ore 19 ha avuto inizio la Solenne Celebrazione Eucaristica, presieduta quest’anno da fra Rosario Gugliotta ofm Custode della Porziuncola. Presenti il guardiano del Convento fra Lorenzo Benedetto Iacono, il Vice-Parroco di San Fratello Don Simone Campana, il Vice-Sindaco di San Fratello Ciro Carroccetto con la Presidente del Consiglio Vittoria Liuzzo e il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando che come da tradizione ha offerto i ceri a nome della Città. Alle ore 20 la processione per le vie della borgata.
All’arrivo in Piazza, il Sindaco Orlando nel suo discorso, ha ricordato il rapporto che esiste fra San Benedetto e il mare e fra i migranti e il mare. Il nostro compatrono, infatti, veniva dal mare - ha affermato Orlando - ed è un perfetto e attuale simbolo del riscatto, della tolleranza e della generosa accoglienza che Palermo mostra verso coloro che fuggono dal proprio Paese per salvare la propria vita. "Ed è proprio per questo motivo che abbiamo firmato la Carta di Palermo” - ha concluso il primo cittadino. 
La cerimonia di intitolazione della Piazza a San Benedetto
Alla fine è stato effettuato il sorteggio premi e sparati i fuochi pirotecnici. Da quest’anno inoltre è stato allestito al primo piano del convento, un Museo relativo alla venerazione di San Benedetto nel Mondo.

Nessun commento:

Posta un commento